DIAGNOcam™

Piccole attrezzature

Dispositivo per la rilevazione della carie allo stadio precoce

KaVo DIAGNOcam è un dispositivo compatto e mobile per il rilevamento della carie. Utilizza la tecnologia DIFOTI (transilluminazione con fibra ottica digitale) per illuminare il dente e aiuta a formulare diagnosi di lesioni cariose occlusali, prossimali e del bordo dentale e a rintracciare eventuali crepe. Il DIAGNOcam porta avanti ciò di cui è fatta KaVo: una lunga tradizione di innovazioni dentali.

DIAGNOcam Piccole attrezzature

Grazie alla tecnologia DIFOTI (Digital Imaging Fiber Optic Trans Illumination), DIAGNOcam garantisce un'elevata sicurezza diagnostica. Rileva precocemente e senza emettere raggi X le carie occlusali, interprossimali, secondarie e le lesioni dentali

L'interno del dente viene, infatti, illuminato da due fasci di luce laser ad una lunghezza d'onda di 780nm ed è utilizzato per convogliare verso il sensore la corrispondente transilluminazione. La videocamera digitale cattura l'immagine generata e la rende visibile sullo schermo di un computer. Le lesioni cariose, ad esempio, sono visualizzate come zone di colore più scuro. Le immagini così rilevate possono essere salvate, rendendo estremamente semplici il monitoraggio e la comunicazione con il paziente.

 

 

Se vedi di più puoi effettuare più trattamenti

KaVo DIAGNOcam offre una vasta gamma di trattamenti diagnostici:

  • Rilevamento di una ampia casistica di carie – da quelle precoci a quelle in dentina – per trattamenti personalizzati
  • Dati in tempo reale: immagini video che coinvolgeranno anche i tuoi pazienti e che ti aiuteranno a comunicare e a far aumentare la percentuale di accettazione dei tuoi piani di cura
  • Nessuna radiazione: consente di effettuare indagini diagnostiche anche su pazienti che non vogliono o che non possono sottoporsi a raggi X

Come funziona la procedura DIAGNOcam?

Il principio è molto semplice: forse conoscete le cosiddette lampade in fibra di vetro, che consentono ad una lampada di irradiare la sua luce in asticelle le cui estremità di accendono.

Allo stesso modo si comportano i denti. Qui non ci sono fibre di vetro, che consentono di trasportare la luce: è lo smalto che assume questa funzione. Al fine di utilizzare più efficacemente questo fenomeno per la diagnosi della carie, il dente viene illuminato con una luce speciale senza rischi per la salute. La sostanza dentale sana si limita ad illuminarsi. Al contrario, le aree che non trasmettono luce, ad es. le carie, risultano ben visibili come macchie scure: e senza utilizzare raggi X. Una videocamera integrata trasmette le immagini del cavo orale in diretta su uno schermo. Grazie all'assenza di esposizione alle radiazioni, le immagini possono essere ripetute anche spesso (controllo carie). Di ciò beneficiano soprattutto i bambini, le donne in stato di gravidanza o i pazienti disabili, per i quali è bene evitare l'esposizione alle radiazioni.

 

 

DIAGNOcam Piccole attrezzature

Delicato - piacevole - niente raggi X

DIAGNOcam emette luce da due terminali che illuminano dai lati il dente, rendendo così decisamente visibili le zone colpite da carie. La procedura è molto più delicata e piacevole delle radiografie, poiché non viene utilizzato nessuna radiazione a raggi X e quindi non deve essere posizionato nessun scomodo sensore radiografico o supporto della pellicola.

Il vostro dentista vi mostrerà e spiegherà la condizione dei denti sullo schermo del computer e anche voi potrete riconoscere le.

 

 

 

Carie Interprossimale in un premolare permanente

La situazione clinica indica un premolare senza carie.

 

 

 

Ricorrendo al procedimento con DIAGNOcam si può diagnosticare la carie dello smalto sia sulla superficie mesiale che su quella distale; in entrambi i casi non è coinvolta la giunzione amelo-dentinale.

 

 

 

Mentre l'esame radiografico bite-wing sulla superficie mesiale non è valutabile per motivi di proiezione, l'immagine della superficie distale segnala una carie dello smalto.

 

 

Fonte: Creato da Ludwig-Maximilians-University of Munich, Polyclinic of Dentistry and Periodontology, 2012

Riconoscere precocemente la carie - senza raggi X!

Si prega di notare le seguenti immagini, che sono state scattate in una clinica odontoiatrica di Monaco di Baviera nel corso di una ricerca. Poiché a quel tempo ancora non era sicuro quanto DIAGNOcam funzionasse davvero, vennero effettuate anche delle radiografie (come riferimento). Con la conoscenza oggi disponibile, le radiografie effettuate per la diagnosi della carie non sono più necessarie. Ma possono essere comunque necessarie in alcuni casi. Il dentista lo sa bene e ne discuterà con voi individualmente.

 

 

 

DIAGNOcam Piccole attrezzature

Caso 1:

Il DIAGNOcam trova la carie in modo accurato. Il caso di cui sopra dimostra in modo convincente che effettuare una diagnosi solo con l'occhio umano è praticamente impossibile - soprattutto quando si tratta di diagnosi precoce.

L'immagine (A) mostra i piccoli molari, che sembrano sani. Nessun dentista penserebbe che vi siano delle carie. Solo nell'immagine della DIAGNOcam (B), sono visibili le macchie scure (cerchio a destra e a sinistra). Radiograficamente queste si possono solo arguire, solo nella parte posteriore. La parte anteriore non può essere valutata con una radiografia, perché può verificarsi qui cosiddetto overlay (C). Un fenomeno che, tra l'altro, non è affatto raro.

In un caso come questo non verrebbe effettuato un trattamento con trapano (D). Qui verrebbe utilizzato un metodo in grado di restituire minerali al dente o verrebbe infiltrato uno speciale materiale plastico negli strati porosi. Certo, in questo modo il dente non viene scalfito. Tuttavia, andrebbe tenuto sotto controllo regolarmente. Con la DIAGNOcam.

 

 

 

DIAGNOcam Piccole attrezzature

Caso 2:

Un altro caso dimostra con DIAGNOcam possono essere rilevati anche difetti più grandi. Come nel primo caso, ad occhio nudo, la diagnosi mostra solo nella zona interdentale (A) poco e niente, per lo meno, nessun problema da curare con il trapano.

Solo con la DIAGNOcam si può vedere che sotto la superficie si nasconde una grande carie (B). Tali difetti possono essere rilevati anche con la radiografia (C). Il dente non può essere curato con procedure mini-invasive, ma occorre effettuare un'otturazione. L'immagine a destra mostra il dente com'era prima dell'otturazione (D).

 

 

 

 

DIAGNOcam Piccole attrezzature

Caso 3:

Certamente saprete che la carie può verificarsi non solo tra i denti, ma anche nella superficie occlusale. Le piccole ondulazioni (chiamate fessure) sul dente sono l'ideale per la formazione della carie, perché a volte sono molto tortuose e vanno in profondità, e lo spazzolino non riesce ad arrivare fin lì.

Per ragioni preventive, quindi, viene spesso applicato un sigillante con una plastica a bassa viscosità. Nel caso illustrato - come nei casi precedenti - una carie avrebbe potuto essere a malapena rilevata (A). Tuttavia, con la DIAGNOcam è stato evidenziata una colorazione scura significativa (vedere cerchio, B), che è stata confermata da una radiografia (C) e che è stata soggetta ad otturazione.

Video

DIAGNOcam Multi PC settings
DIAGNOcam Database Export
DIAGNOcam Patient transfer with VDDS
DIAGNOcam Patient transfer without VDDS
DIAGNOcam Video Installation
DIAGNOcam Name change

Testimonianze

„Finalmente sicurezza nella diagnosi delle carie“
Dott. Severin Holl
Dato che possiamo trattare soltanto ciò che vediamo, anche il nostro spettro di trattamento risulterà ampliato"
Dott. Werner Boch

Documentazione

Document types

Lingua

Ordina per

Elements per page

Visualizzazione 1 - 10 di 15
DIAGNOcam
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Release date: 
Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - 07:01
File size: 
2.13 mb
DIAGNOcam
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Release date: 
Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - 07:01
File size: 
1.13 mb
Classificazione delle rilevazioni con DIAGNOcam
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Release date: 
Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - 07:01
File size: 
2.10 mb
DIAGNOcam
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Release date: 
Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - 07:01
File size: 
1.85 mb
DIAGNOcam
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Release date: 
Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - 07:01
File size: 
2.76 mb
DIAGNOcam Clinical Guide
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Version: 
01
Release date: 
Martedì, 10 Luglio, 2018 - 07:07
File size: 
1.54 mb
DIAGNOcam Technical Guide
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Version: 
01
Release date: 
Martedì, 10 Luglio, 2018 - 07:07
File size: 
0.98 mb
DIAGNOcam Flyer
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Version: 
01
Release date: 
Martedì, 10 Luglio, 2018 - 07:07
File size: 
0.49 mb

For existing customer: Shows the most important new features of the software update shortly

DIAGNOcam Brochure
Tipo Documento: Brochure Prodotto
Lingua: Italiano
Version: 
01
Release date: 
Martedì, 10 Luglio, 2018 - 07:07
File size: 
1.95 mb
DIAGNOcam TWAIN F
Tipo Documento: Instruzioni per l'uso
Lingua: Italiano
Version: 
01
Release date: 
Giovedì, 27 Giugno, 2013 - 07:06
File size: 
2.43 mb